Angola


TurismoAffariLavoroVisitaDocumenti

Affari

x Passaporto (con validita’ di sei mesi dalla scadenza del visto)
x Passaporto (con almeno due pagine libere fronte e retro)
x N. 2 Fotografie (Formato tessera a colori sfondo bianco)
x N. 1 Modulo (Compilato in tutte le parti e firmato dal titolare del passaporto)
Lettera d’invito (una copia inviata per Fax: 06 772695241 o per e-mail: consul@embangola.com al consolato e l’originale a mano). Se la lettera d’invito proviene da una persona singolare (non proveniente da un’azienda o istituzione) bisogna autenticare la firma presso il notaio e/o presso il Ministero degli Affari Esteri (Relacoes Exteriores) in Angola.
Copia del documento d’identita’ del firmatario della lettera d’invito
D.A.R (Documento de Arrecadacao de Receitas) della ditta angolana
Pubblicazione della ditta sulla gazzetta ufficiale angolana (Diario da Repubblica)
Dichiarazione dell’azienda/ditta/impresa/societa’ dove lavora in Italia; se non lavora specificare se disoccupato, pensionato o studente
Per tutti i richiedenti: dimostrazione di mezzi di sostenimento equivalente a 200 dollari giornalieri. Richiedere una dichiarazione alla banca dove si dichiara la disponibilita’ della cifra altrimente se portate l’estratto conto assicuratevi che sia senza i movimenti bancari
Prenotazione del viaggio andata e ritorno (si riferisce solo alla prenotazione del viaggio e non il biglietto di passaggio)
Per i cittadini stranieri: Certificato di residenza in Italia per i cittadini comunitari o permesso di soggiorno valido per i cittadini non comunitari
Copia ed originale del Certificato Internazionale di vaccinazioni (e’ obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla)
La presenza del richiedente del visto e’ obbligatoria per la raccolta dei dati biometrici
x Lettera di incarico alla IAS srl

 

Lavoro

x Passaporto (con validita’ di sei mesi dalla scadenza del visto)
x Passaporto (con almeno due pagine libere fronte e retro)
x N. 2 Fotografie (Formato tessera a colori sfondo bianco)
x N. 1 Modulo (Compilato in tutte le parti e firmato dal titolare del passaporto)
Lettera d’invito (una copia inviata per Fax: 06 772695241 o per e-mail: consul@embangola.com al consolato e l’originale a mano). Se la lettera d’invito proviene da una persona singolare (non proveniente da un’azienda o istituzione) bisogna autenticare la firma presso il notaio e/o presso il Ministero degli Affari Esteri (Relacoes Exteriores) in Angola.
Copia del documento d’identita’ del firmatario della lettera d’invito
D.A.R (Documento de Arrecadacao de Receitas) della ditta angolana
Pubblicazione della ditta sulla gazzetta ufficiale angolana (Diario da Repubblica)
Dichiarazione dell’azienda/ditta/impresa/societa’ dove lavora in Italia; se non lavora specificare se disoccupato, pensionato o studente
Per tutti i richiedenti: dimostrazione di mezzi di sostenimento equivalente a 200 dollari giornalieri. Richiedere una dichiarazione alla banca dove si dichiara la disponibilita’ della cifra altrimente se portate l’estratto conto assicuratevi che sia senza i movimenti bancari
Prenotazione del viaggio andata e ritorno (si riferisce solo alla prenotazione del viaggio e non il biglietto di passaggio)
Per i cittadini stranieri: Certificato di residenza in Italia per i cittadini comunitari o permesso di soggiorno valido per i cittadini non comunitari
Copia ed originale del Certificato Internazionale di vaccinazioni (e’ obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla)
La presenza del richiedente del visto e’ obbligatoria per la raccolta dei dati biometrici
x Lettera di incarico alla IAS srl

 

Turismo

x Passaporto (con validita’ di sei mesi dalla scadenza del visto)
x Passaporto (con almeno due pagine libere fronte e retro)
x N. 2 Fotografie (Formato tessera a colori sfondo bianco)
x N. 1 Modulo (Compilato in tutte le parti e firmato dal titolare del passaporto)
Lettera d’invito (una copia inviata per Fax: 06 772695241 o per e-mail: consul@embangola.com al consolato e l’originale a mano). Se la lettera d’invito proviene da una persona singolare (non proveniente da un’azienda o istituzione) bisogna autenticare la firma presso il notaio e/o presso il Ministero degli Affari Esteri (Relacoes Exteriores) in Angola.
Copia del documento d’identita’ del firmatario della lettera d’invito
Dichiarazione dell’azienda/ditta/impresa/societa’ dove lavora in Italia; se non lavora specificare se disoccupato, pensionato o studente
Per tutti i richiedenti: dimostrazione di mezzi di sostenimento equivalente a 200 dollari giornalieri. Richiedere una dichiarazione alla banca dove si dichiara la disponibilita’ della cifra altrimente se portate l’estratto conto assicuratevi che sia senza i movimenti bancari
Prenotazione del viaggio andata e ritorno (si riferisce solo alla prenotazione del viaggio e non il biglietto di passaggio)
Per i cittadini stranieri: Certificato di residenza in Italia per i cittadini comunitari o permesso di soggiorno valido per i cittadini non comunitari
Copia ed originale del Certificato Internazionale di vaccinazioni (e’ obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla)
La presenza del richiedente del visto e’ obbligatoria per la raccolta dei dati biometrici
x Lettera di incarico alla IAS srl

 

Visita Privata

 

Documenti